Come tutto ebbe inizio: analisi delle urine

Il miglior test delle urine di ARKRAY: "AUTION MAX AX-4060"

Rimanere al primo posto

Il primo sistema automatico di analisi delle urine al mondo ANALIZZATORE AUTION UA-6 (1972)
Il primo sistema automatico di analisi
delle urine al mondo
ANALIZZATORE AUTION UA-6 (1972)

Fin dallo sviluppo dell'analizzatore AUTION UA-6, il primo sistema automatico al mondo a utilizzare, nel 1972, strisce reattive per l'analisi delle urine, è ragionevole affermare che ARKRAY sia divenuta leader mondiale nell'automazione in questo campo. Nel 1985, 13 anni dopo AUTION, lo sviluppo del Super AUTION SA-4220 ha aperto la strada al concetto di analizzatore di urine completamente automatico, andando prontamente in vendita. Dopo questo sistema, ARKRAY ha continuato a specializzarsi nell'analisi completamente automatica delle urine, proseguendo il lavoro per offrire valore aggiunto ai propri clienti. Con Super AUTION II, il reagente è diventato una cartuccia più facile da usare. Con Super AUTION EX (Extra) sono stati apportati ulteriori miglioramenti, come l'uso di un braccio robotico per spostare le cartucce dopo la misurazione, semplificando la gestione.
In seguito, l'azienda è riuscita a integrare la tecnologia di analisi automatica in AUTION MAX AX-4280, che è letteralmente diventato il primo, o meglio, il miglior analizzatore di urine completamente automatico. Dalla sua nascita ad oggi, AUTION MAX ha riscosso grande successo in tutto il mondo. Come azienda pionieristica, ARKRAY era determinata a superare questa vetta e a rimanere leader nel campo dell'analisi delle urine. Partendo da questa determinazione, ha sviluppato l'ultimo modello di AUTION MAX, AX-4060.

La perfezione nelle tecniche: l'alimentatore di strisce reattive AUTION MAX

Una striscia reattiva per l'analisi delle urine è costituita da tamponi filtranti con reagente, attaccati a uno strato di pellicola. Le strisce sono lunghe, delicate e fragili e devono essere inserite con precisione nell'analizzatore, una ad una, dall'apposito alimentatore, considerato una delle caratteristiche chiave, se non la caratteristica essenziale, di AUTION MAX. L'alimentatore è in grado di inserire centinaia di strisce reattive una alla volta, alla velocità di una ogni 16 secondi. Questi presupposti hanno costituito il punto di partenza per l'automazione completa della misurazione delle strisce reattive per l'analisi delle urine e sono costati all'azienda grandi sforzi durante tutta la fase di sviluppo. Per rendere il nuovo sistema AUTION MAX veramente degno del suo nome, l'impegno profuso a livello di sviluppo è stato guidato dalla perfezione di questo alimentatore.

Il principio di base dell'alimentatore non è cambiato negli ultimi 30 anni. Il sistema è dotato di una scanalatura che garantisce che sul banco venga inserita una sola striscia reattiva per volta. Il banco si sposta da sinistra a destra, consentendo alla striscia reattiva di entrare facilmente nella scanalatura e di essere caricata sotto una parete divisoria nell'alloggiamento del reagente, assicurando che venga introdotta una sola striscia per volta. Se questa azione è troppo rapida, i tamponi filtranti si separano dalla pellicola di base e la striscia reattiva diventa inutilizzabile. Se invece il processo è troppo lento, le strisce reattive non riescono a fuoriuscire. L'insieme di tecnologie e know-how di ARKRAY è stato integrato con successo per ottenere il miglior meccanismo di alimentazione.

Nel modello più recente, il piano scanalato è diventato un tamburo che, mentre ruota, fa fuoriuscire le strisce reattive. Sono inoltre disponibili due aree in cui conservarle, che consentono la scelta tra due tipi di strisce diversi. infine, è aumentato il numero di strisce che possono essere caricate nell'alimentatore ed è stato incorporato un meccanismo in grado di determinarne l'orientamento, per assicurare che siano sempre inserite rivolte verso l'alto.

Nell'alimentatore è possibile utilizzare due tipi diversi di strisce reattive.
Nell'alimentatore è possibile
utilizzare due tipi diversi
di strisce reattive.

Meccanismo di alimentazione Ruota come un tamburo facendo fuoriuscire una sola striscia reattiva.
Meccanismo di alimentazione
Ruota come un tamburo facendo fuoriuscire una sola
striscia reattiva.

Pulizia degli ugelli e diluizione del campione che consentono di ottenere sempre risultati di misurazione corretti

AUTION MAX funziona aspirando un campione di urina attraverso l'ugello e applicandolo su una striscia reattiva. Si tratta di un altro settore al quale sono state dedicate grande attenzione e cura durante lo sviluppo.
Una singola misurazione viene ripetuta ad alta velocità ogni 16 secondi e, in questo breve lasso di tempo, non solo si deve applicare il campione sulla striscia reattiva, ma occorre anche pulire l'ugello prima della misurazione successiva. Se la pulizia degli ugelli non viene eseguita in modo adeguato, il campione corrente potrebbe essere contaminato da tracce della misurazione precedente. Tuttavia, se la pulizia richiede troppo tempo, è possibile che il liquido detergente rimanga nell'ugello e diluisca il campione durante l'aspirazione. I nostri sviluppatori hanno impiegato molte energie per cercare di raggiungere questo delicato equilibrio. Naturalmente sarebbe stato più facile prolungare il tempo disponibile per ciascuna misurazione, ma è stata una grande sfida contenere i tempi per tutte le procedure necessarie entro un periodo limitato di 16 secondi. In seguito, però, gli sviluppatori hanno avuto l'idea di introdurre, all'interno dell'ugello,segmenti d'aria in grado di creare una barriera tra il campione e il fluido detergente, e tra i campioni, per ridurre il rischio di contaminazione.
Il metodo dei segmenti d'aria comportava tuttavia uno svantaggio. L'aria agiva da tampone nel tubo, ma aumentava e diminuiva quando la macchina tentava di spostare con precisione il liquido nel sistema. Questo si è rivelato un problema complesso. Per risolverlo, è stato aggiunto un meccanismo in grado di inserire in modo efficiente il segmento d'aria nel tubo durante lo spostamento del liquido.
È stato introdotto un tubo speciale nella parte contenente il segmento d'aria che, passando al tubo che ne era privo, era in grado di eseguire l'aspirazione per tornare poi al primo tubo con il segmento d'aria per la pulizia.
Grazie a questo accorgimento, nell'ultimo modello di AUTION MAX è stato possibile eliminare quasi completamente i potenziali problemi di contaminazione e diluizione dei campioni con il liquido detergente, ottenendo prestazioni del reagente pari al 100%.

E infine

Il nome AUTION MAX deriva proprio dal raggiungimento delle massime prestazioni; la fase di sviluppo del leader fra gli analizzatori di urine completamente automatici è stata condotta da ARKRAY con l'idea che un analizzatore, per avere successo, dovesse essere il migliore. Abbiamo citato brevemente alcune delle funzioni introdotte con lo sviluppo di AUTION MAX, un sistema progettato con l'obiettivo di essere il migliore (il massimo) e che ancora oggi è uno dei prodotti migliori.

ax-406.jpg
AUTION MAX AX-4060

Visualizza informazioni sui prodotti

Utilizziamo (i) cookie necessari per erogare i servizi del sito web, (ii) cookie funzionali per garantire il corretto funzionamento della navigazione, (iii) cookie analitici per raccogliere informazioni per analizzare il traffico sul sito web e (iv) cookie di performance per il conteggio delle visite e delle fonti di traffico al fine di migliorare le prestazioni del sito.
Facendo clic su OPZIONI, puoi inibire i cookie funzionali e/o i cookie analitici e di performance.
Se fai clic su ACCETTA, si riterrà che accetti tutti i tipi di cookie menzionati.

Quando visiti il nostro sito web, utilizziamo i seguenti cookie per una serie di scopi e per migliorare la tua esperienza online sul nostro sito web. Per cambiare le tue preferenze e accettare/declinare alcuni tipi di cookie che verrebbero altrimenti memorizzati sul tuo computer mentre navighi sul nostro sito web, puoi aggiungere/rimuovere i relativi segni di spunta. Tieni presente, tuttavia, che la cancellazione dei cookie può influire sulla tua esperienza con il nostro sito web.